Siamo aperti tutto l’anno periodo di chiusura novembre
Richiesta non vincolante

Relax, Enogastronomia e Divertimento

Le nostre camere

Le stanze, di diverse dimensioni, che permettono di alloggiare fino a 20 persone, sono tutte dotate di servizi privati e TV satellitare.Arredate con mobili in legno, sono caratteri...

Ristorante

Dedicare il giusto tempo per curare la scelta dei prodotti provvedendo direttamente al loro acquisto, ci permette di farvi servire piatti dai sapori originali. Le mie ricette&hel...

Speciale Febbraio

Gastronomia e Romanticismo

Dal 01 al 28 febbraio 2021

 

 

 

Al Cant del Gal, il mese di febbraio e "San Valentino" accende i cuori per farvi trascorrere un periodo di grande romanticità.
Per tutti coloro che amano emozionarsi per le bellezze della natura, per la buona tavola e il romanticismo della montagna proponiamo uno speciale soggiorno di 3 giorni/due notti (a libera scelta) al prezzo di 149,00 euro a persona (trattamento mezza pensione bevande escluse).

 Gli angoli raccolti delle salette, illuminati da candele, le lanterne...

In cucina lo chef Simone sfoga la fantasia in piatti a tema che vengono abbinati vini trentini.

 

Anche quest'anno vogliamo far rinnovare ai nostri clienti i loro pensieri d'amore e vi proponiamo:     

  • Un brindisi con Spumante Metodo Classico Trento DOC;
  • Cena al lume di candela

Gita con racchette da neve accompagnati da guida alpina (le ciaspole le forniamo noi).                               

  • Te, tisane, cioccolata calda, vin brulè .. merenda al rientro della gita;

e tutti gli altri servizi dell' hotel:

  • Connessione wi-fi.
  • Parcheggio privato

jwcontent -> template non esiste.

Ha il fascino delle baite di montagna, immerse in quel silenzio che ti accoglie entrando in Val Canali. Un silenzio fatto di tantissimi, variegati rumori. Impercettibili, all’inizio, poi sempre più soavi, suoni per una melodia in divenire. Nel nome ha il gallo cedrone. Il suo canto è un inno alla Natura che solo il silenzio consente di udire. La valle, non a caso porta nel cuore delle foreste dove gli abeti crescono in simbiosi con la naturale risonanza armonica.

Foresta e montagna, le fantastiche Pale di San Martino a protezione di un habitat montanaro come pochi altri. Dove l’uomo opera nella tutela del paesaggio e, come nel nostro caso, si prodiga anche a soddisfare l’appetito di quanti sostano nel suo locale, un mix storico tra rifugio, locanda, osteria e stazione forestale.

Fondato nel 1951, inizialmente come base logistica per gli appassionati di arrampicata, alpinisti coraggiosi , turisti curiosi che volevano ammirare da vicino le Dolomiti , le Pale di San Martino, come mirabilmente descritte da Dino Buzzati. Rifugio e cibo nostrano. Il Cant del Gal è gestito da Marzia, coadiuvata dal marito Nicola Cemin e dalle giovani figlie Stephanie e Pernilla. Il menu proposto dallo chef  Simone Bonat è quanto di più tipico si può trovare in montagna. La carta è ricca e variegata per tipologie di proposte abbinate alla qualità delle materie prime. Non marca l’ impiego di prodotti dei presidi slow food del trentino. Siamo in un area intensamente vocata alla produzione casearia: bella la selezione di formaggi da abbinare ad un calice di vino trentino, grazie alla lista vini assai completa e attenta alla tipicità.